Make your own free website on Tripod.com

Astrofotografia

Software

Home
Strumentazione
Accessori
Software
Staz. Polare
Deep Sky
Sole
Pianeti
Luna
Foto visitatori
Contact Me
Links utili

Le categorie di software che ci possono dare una mano nel ns. lavoro astrofotografico sono le seguenti:

Software per acquisire le immagini (camere CCD)
Software per acquisire i filmati
Software per trasformare i filmati in immagini
Software per elaborare le immagini

Tralascio il primo gruppo, quello per le camere CCD, perche' non possedendo uno di questi accessori, non sono in grado di fornirvi dettagli sul relativo programma di gestione per l'acquisizione delle immagini.

Nel momento in cui decidiamo di fare delle foto con il nostro telescopio, siamo di fronte a due possibilita': o utilizzare la macchina fotografica direttamente, oppure riprendere con la webcam per avere a disposizione i filmati da trasformare successivamente in fotografie.

1 - Fotografia diretta con macchina fotografica

Nel mio caso, quando decido di fotografare con la Canon EOS300D, non ho bisogno di nessun tipo di software per ACQUISIRE, dato che dopo aver scattato, le foto restano immagazzinate sulla memoria Compact flash estraibile e, a fine sessione, tramite apposito lettore, le scarico sul pc per la successiva, eventuale, fase di ELABORAZIONE dell'immagine. ( vedi piu' avanti )
La comodita' della fotografia ( sia digitale che a pellicola ) e' proprio il fatto di non dover avere un pc ( portatile in caso di uscite fuori porta ) a cui dover collegare strumenti vari per ACQUISIRE le immagini.
Per l'ELABORAZIONE invece uso il programma Adobe PhotoShop versione 6. In cosa potrebbe consistere l'elaborazione della foto appena ACQUISITA? Perche' si ELABORA una foto?

A breve pubblichero' 2 immagini, Una appena scattata ed una che e' la sua elaborazione e parleremo delle differenze.



2 - Fotografia tramite acquisizione ed elaborazione filmati

Quando invece utilizzo la webcam ( il PC e' obbligatorio, portatile o meno ) per ottenere delle foto ho bisogno del software anche per acquisire. Nel mio caso adopero IRIS, un programma gratuito, scaricabile in rete, che permette di usare le webcam piu' comuni per riprendere oggetti che generalmente sono Luna, Pianeti e Sole (quest'ultimo da non osservare/riprendere MAI senza apposito filtro protettivo, perche' nella peggiore delle ipotesi rischiamo la cecita' se siamo in visuale, nella migliore facciamo il barbecue al sensore della webcam).IRIS permette di vedere in diretta (preview) le immagine della webcam e tramite apposito menu' della toolbar e' possibile configurare i parametri della camera ( luminosita', contrasto, etc ) e dare inizio all'acquisizione, scegliendo anche il numero di frames al secondo e la durata del filmato da fare. Generalmente uso 5-10 frames al secondo.

La durata dei filmati la preferisco di circa 60 secondi, al fine di avere un adeguato numero di frames da poter successivamente elaborare. Potete scaricare e studiare IRIS al sito:

http://www.astrosurf.com/buil/us/iris/iris.htm

Dopo aver acquisito i filmati si passa al processo dei frame per poter giungere alla foto finale che eventualmente andra' elaborata. IRIS ha le capacita' per elaborare, oltre che riprendere, ma lo trovo un programma estremamente complesso e poco amichevole. Quindi per questa operazione utilizzo REGISTAX2, anch'esso scaricabile e da studiare al seguente:

http://aberrator.astronomy.net/registax/

Registax2 permette, in maniera molto semplice ed intuitiva, aggiungerei completamente AUTOMATICA, di allineare e sommare tutti i migliori frame del filmato, fino alla definizione dell'immagine finale.

Ecco un esempio di cosa si ottiene:

Un singolo frame del filmato

frame.jpg

La foto finale data dal processo di tutti i frame

sat9.jpg

Ottenuta la foto finale si puo' passare alla sua eventuale ulteriore elaborazione. Dico ulteriore ed eventuale perche' in alcuni casi mi e' capitato ( soprattutto con la Luna ) che la foto finale non avesse bisogno di altri processi.

Per questa fase utilizzo Adobe Photoshop 6, ma potrebbe anche andare bene Photopaint o affini. Ultimamente ho testato GIMP 2, un software di fotoritocco completamente Open Source molto potente e con tante funzionalita' scaricabile dal sito:

http://www.gimp.org/

Le operazioni che comunemente effettuo in fase di elaborazione, la' dove ce ne fosse bisogno, sono le seguenti:

- Modifica dei livelli
- Modifica del contrasto
- Modifica della sfocatura

Naturalmente anche qui' mettero' le foto provenienti dalla prossima acquisizione ed elaborazione e vedremo le differenze e, cosa si ottiene in queste 3 fasi.

L'operazione di elaborazione, a parte i fondamentali sopra esposti, e' una questione di puro gusto e creativita' soggettiva. L'unico consiglio e': facciamo sempe attenzione affinche l'elaborazione non diventi troppo spinta e non rovini le ns. foto. Quanto qui' descritto sono le basi per avvicinarsi all'astrofotografia e alla cattura webcam. Di alcune voci menzionate in questa pagina, come elaborazione o processo, troverete fiumi di informazioni in rete e comunque anche strumenti e tecniche molto piu' complesse per chi volesse approfondire l'argomento. Visitate tutti i siti amatoriali e provate, provate, e riprovate finche' non trovate cio' che piu' vi garba!!